Gentile Cliente,

In riferimento alla nostra comunicazione del 20.11.2018 relativa alla sospensione del servizio per il Canada, con la presente desideriamo informarla che il servizio è stato ripristinato.

Potete quindi affidarci nuovamente le spedizioni per questa destinazione, che saranno regolarmente processate ed inoltrate a destino.

Le Poste Canadesi segnalano essersi creato un notevole backlog,  che non potrà quindi esaurirsi in tempi brevi.

La ripresa regolare dell’operatività da parte delle Poste locali è prevista per la fine dell’anno per i prodotti postali, mentre sono previste tempistiche più lunghe per quanto riguarda le spedizioni tracciate, per le quali si auspica una ripresa regolare all’inizio del nuovo anno.                                                                                                                                          03 dicembre 2018

Gentile Cliente,

desideriamo informarla che, a causa di uno sciopero che sta perdurando da diversi giorni in Canada, è stato temporaneamente sospeso il servizio di distribuzione di posta e pacchi per questa destinazione.

Vi ricordiamo inoltre che ad oggi è ancora sospeso, come da nostre precedenti comunicazioni, il servizio di distribuzione per le seguenti destinazioni: Yemen, Guatemala e Venezuela.

Vi informiamo pertanto che non verranno accettate spedizioni destinate in questi Paesi e vi preghiamo di non affidarci merce da inviare verso queste nazioni, pena la restituzione al mittente.

Sarà nostra premura informarvi non appena verrà ripristinato il servizio.

A vostra disposizione per ulteriori informazioni, ringraziamo per la preziosa collaborazione e porgiamo

Cordiali saluti